Polpo briaco in guazzetto

 

 

 

 

La Vecchia Sirena propone...

 

Polpo 'briaco in guazzetto

 
Semplicissima ricetta imparata tanti anni fa all'Elba da un’arzilla ottantenne...
Per fare un antipasto per 6 persone ci vuole circa 1Kg di polpo crudo.
Meglio prenderne due piccoli che una piovra da 1 kg.
Fresco è sempre meglio ma si può fare anche con congelato.

Una volta pulito, il polpo si mette direttamente in pentola a pressione
con un paio di spicchi d'aglio solo schiacciato, ¾ di bicchiere di vino (va bene sia bianco che rosso ma con il bianco viene più delicato)
e 2 cucchiai di olio, facendo attenzione che il polpo poggi sul liquido.
Si aggiungono circa 250 gr di pomodorini freschi tagliati in 4 parti e una foglia di alloro.
Si chiude e si mette sul fuoco medio. Al fischio si abbassa e si fa cuocere per
15 minuti.
Si fa scaricare il vapore (con calma...) e quando è tiepido si taglia il polpo in pezzetti e si toglie la foglia di alloro e l'aglio.
Si accomoda il polpo sul piatto di portata, ci si versano su i pomodorini raccolti dal brodo di cottura e un po' del brodo.

Ahhh dimenticavo... con il brodo avanzato... ci viene un ottimo risotto!