FRITTATA SCOMPOSTA IN CROSTA

 

FRITTATA SCOMPOSTA IN CROSTA

Un ottimo salva-avanzi

La realizzazione è tutt'altro che complicata e vi aiuta anche a svuotare il frigo da cose che diversamente in famiglia verrebbe voglia di mangiare due volte di seguito.

Rivestite una pirofila di pasta sfoglia (quella comprata in rotolo al supermercato va benissimo) interponendovi della carta-forno.
Sul fondo della sfoglia spalmate una vaschetta di ricotta. Preparate un mix di ceci, broccoli, cavolfiore e/o altre verdure in pezzetti che avete a disposizione amalgamandoli con le spezie che vi attirano di più (i mix di spezie sono sempre molto personali e segreti). Distribuite le verdure così preparate sulla ricotta e ricoprite il tutto con una mozzarella (o più mozzarelline) spezzettata.
Infine sbattete (non eccessivamente) 6 uova con un paio di cucchiai di parmigiano e una nuvoletta di latte e versatele sopra a tutto quanto.
Attenzione col sale, perché se usate degli avanzi saranno già stati salati quando li avete cotti.
A questo punto avrete il forno che sarà arrivato 180°, metteteci dentro tutta la pirofila così completata e fate passare un’oretta appena scarsa.

Buon appetito.

Post navigation