Irlanda

Per Info & Prenotazioni

Tel 3400546167 |  3407522490
stefano.fei@evolutiontravel.it
www.bluesubmarineviaggi.com

BSM_viaggi_w

Irlanda

Usualmente si abbina l'Irlanda al colore verde.
Siamo da poco tornati da un percorso di quasi 2500km sulle strade irlandesi – strade di tutti i tipi, autostrade, strade statali, regionali e locali – e vi possiamo assicurare che pensare solo al verde è assai limitativo.
Le strade sono fiancheggiate da prati e da siepi che sono innegabilmente verdi ma punteggiati da fiori di tantissime specie e colori, tanto da far pensare a qualche Paese tropicale, non fosse per le temperature.
Sarà l’acquerugiola che non manca mai di bagnarci a qualche ora del giorno o della notte, ma si ha l’impressione che si debba fare attenzione a non soffermarsi troppo a lungo in un posto per non rischiare di essere avviluppati da qualche rampicante, come nelle favole.
E gli animali? Ovunque, e in assoluta libertà.
Anche il rapporto con l’animale bipede per eccellenza – l’uomo – è stato assai piacevole e positivo:
ovunque gente educata e sorridente con tantissima disponibilità e cordialità fino a chiederci, allorché ci sentivano parlare italiano, se eravamo stati coinvolti nel terremoto di Amatrice o ricordare un luogo visitato, in un caso Sorrento e il suo Limoncello!
E che dire della pazienza con chi guida a sinistra senza esserci molto abituato? Mai un gestaccio, un moto di dispetto per una manovra non del tutto corretta….devo dire che ci ha insegnato molto, personalmente sono diventato già molto più paziente verso che guida in Italia con targa GB o IRL ed ha il volante a destra.
Da tornare, quindi, e presto. Ci sono un’infinità di resti celtici e medievali che non abbiamo visitato perché il tempo non lo consentiva, e ci piacerà tornare anche solo per passare una serata nel quartiere latino di Galway o in qualche vecchio pub col sottofondo di trascinante musica irlandese.